Skip to content

Crespellano (Bologna), occupy Titan: "La resistenza è la nostra arma, l'unità è la nostra forza"


video di Noemi Pulvirenti
La testimonianza dei lavoratori della Titan di Crespellano, in provincia di Bologna: in quasi 200 vedono saltare il loro posto (o rischiano in parte il trasferimento) e ora sono in presidio permanente all’interno dell’azienda. Oggi c’è l’incontro istituzionale in Regione con l’azienda e gli amministratori locali.

Aiutaci a diffondere il giornalismo libero e indipendente.