Skip to content

Bologna-Napoli, mille panini davanti allo stadio a sostegno della famiglia di Michele Ammendola

Il food truck di “Porta pazienza” davanti al Dall’Ara prima della partita

Bologna-Napoli, la partita che univa le sue due anime, l’orgoglio partenopeo e la terra in cui aveva scelto di mettere radici: una famiglia, l’attività – la pizzeria Porta Pazienza – che era molto più di un progetto imprenditoriale, era uno strumento sociale e solidale. La città non può dimenticarsi di Michele Ammendola, 46 anni ancora da compiere, scomparso improvvisamente a inizio anno, di cui lo scorso 11 gennaio si sono celebrati i funerali, con le tante anime di Bologna che era riuscito a toccare, a conquistare, a contagiare con la sua voglia di rimboccarsi le maniche, dalle realtà del Pilastro all’associazionismo alle istituzioni.

Crescono le iniziative per sostenere la sua famiglia – la moglie, i bambini piccoli. Non solo la raccolta fondi di Libera e quella lanciata da Angsa per le ore educative del piccolo Luca, spunta ora l’iniziativa legata alla sua partita del cuore: mille panini saranno distribuiti dal food truck di Porta Pazienza lunedì 17 gennaio, dalle 16.30, in piazza della Pace in occasione di Bologna-Napoli (il fischio d’inizio è alle 18.30). L’intero ricavato sarà devoluto alla famiglia di Michele.

Questo articolo è stato pubblicato su Repubblica il 15 gennaio 2022

Aiutaci a diffondere il giornalismo libero e indipendente.

Articoli correlati

Il grido dell’Università di Mosca
di Autori Vari /
Il popolo della pace è vivo e presente
di Arianna De Mitri /