Skip to content

Non c’è niente di “amichevole” quando Israele uccide giovani calciatori palestinesi


Inter e Atletico Madrid, annullate l'”amichevole” nell’Israele dell’apartheid. FC Barcelona non ci andrà! Chiedi a Inter e Atlético Madrid di non giocare nell’Israele dell’apartheid.

La partita non si giocherà! L”amichevole” tra il FC Barcelona e il club razzista israeliano Beitar Jerusalem non si giocherà.  Però, altre due squadre, Inter e Atlético Madrid, hanno in programma una partita “amichevole” nell’Israele dell’apartheid l’8 agosto. La pressione ha funzionato sul Barcelona. Possiamo fermare anche questa partita.

Più di 200 squadre sportive palestinesi hanno scritto ai club europei, tra cui il Balata FC, il cui giovane promettente giocatore, il sedicenne Said Odeh, è stato colpito e ucciso dai soldati israeliani all’inizio di maggio.

Ora tocca a te agire:

1. Invia una email a Inter e Atlético Madrid. Dobbiamo farci sentire.  
Invia un messaggio ai dirigenti, ai giocatori e agli allenatori dei club con un clic. 

2. Attivati sui social media per raggiungere i giocatori
– Invia un tweet ai giocatori dell’Inter e dell’Atlético Madrid 
– Invia un tweet a Romelu Lukaku 
– Condividi con i giocatori su Facebook
– Condividi con i giocatori su Instagram 

La partita di Inter e Atlético Madrid è organizzata da un miliardario canadese israeliano che lavora a stretto contatto con il governo israeliano per usare lo sport per nascondere l’apartheid israeliana.
 
Il FC Barcelona non giocherà a Gerusalemme. Il FC Barcelona ha condizionato la partita al fatto che non si giocasse a Gerusalemme, dove Israele continua la sua graduale pulizia etnica delle comunità indigene palestinesi. Il Beitar Gerusalemme ha rifiutato. Ma guarda caso, alla fine si trattava solo di politica e di rafforzare l’illegale pretesa di sovranità di Israele su Gerusalemme. Il FC Barcelona ha sperimentato in prima persona lo sports-washing (l’uso dello sport per coprire i crimini) di Israele. 

A maggior ragione il FC Barcelona deve ora cancellare tutti i suoi eventi sportivi nell’Israele dell’apartheid, tra cui Barça The Exhibition e la partita di “pace” del Clásico. Ringrazia il FC Barcelona per la sua presa di posizione, e chiedi alla squadra di cancellare tutti gli eventi di sports-washing nell’Israele dell’apartheid.

– Invia un tweet al FC Barcelona.

Tutto questo è lo sports-washing, l’uso dello sport per nascondere i crimini di Israele. Agisci ora per fermarlo.

Aiutaci a diffondere il giornalismo libero e indipendente.

Articoli correlati