Skip to content

Trieste, nasce il circolo de il manifesto

” Costituiamo il Circolo del Manifesto a Trieste e ne dedichiamo la titolazione a Raffaele Dovenna.
Intendiamo così dare continuità ad una scelta di vita, di coerenza, di passione politica che Raf e tanti altri di noi, in tempi ormai lontani hanno compiuto e praticato, dando seguito a quegli ideali di libertà, democrazia, giustizia sociale,solidarietà ed internazionalismo, di cui oggi piu’ che mai se ne avverte il bisogno.
La costituzione di un circolo che faccia politica e cultura secondo quella originaria e feconda ispirazione egualitaria quale essa venne esemplarmente rappresentata dal Manifesto ai suoi inizi evidenzia e significa ancora, secondo le nostre intenzioni, un momento di controtendenza al conformismo ed alla rassegnazione, alla passività ed al silenzio , e dunque è quell’ impegno di allora che vogliamo continuare nelle difficoltà di oggi che conosciamo, e per il quale abbiamo ritenuto spontaneamente doveroso richiamarci e fare riferimento a Raf, che con il Manifesto ha sempre avuto un rapporto, ed una cura del tutto encomiabili e speciali. (….)
Con molta franchezza vorremmo contribuire pertanto a tener viva in modo adeguato e lungimirante la memoria della nuova sinistra, del ’68 e dei suoi ideali, a partire dalla realizzazione di un archivio, utilizzando, col concorso comune di tutti/e a cui ci rivolgiamo, la preservazione del materiale piu’ diverso e disparato, che verrà catalogato, denominato, e conservato a scopi culturali, didattici, divulgativi e di ricerca.
A  tal proposito realizzeremo in tempi brevi  un blog che provvisoriamente chiameremo “Il Manifesto di Trieste” con cui tenerci in contatto e diffondere ad un pubblico più vasto le nostre iniziative ed appuntamenti.E’ benvenuto chiunque vorrà dare una mano. Un abbraccio ed un saluto a pugno chiuso.”
Daniele e Eleonora Dovenna ,  Leo , Eleonora e Giacomino Candotto, Adriana Causi, Mabel Guitian,  Marina Romi, Carlo Cinco, Marino Calcinari.

Aiutaci a diffondere il giornalismo libero e indipendente.